Come Trasformare Venditori Accaniti di Appunti e Riassunti in Fantastici Benefattori

vendita appunti universita

“VENGHINO SIGNORI, VENGHINO…”

Se ti sei sentito anche tu almeno una volta vittima di arrotini improvvisati o venditori in pieno stile Vanna Marchi all’interno della cittadella universitaria o direttamente sui gruppi Facebook, sappi che non sei l’unico.

Questo è quello che ho risposto ad una sconosciuta che ha provato a coinvolgermi nel suo “businissi”:

 

vendita vs condivisione

 

Per questo oggi ho deciso di scrivere questo articolo e farti scoprire:

  • Il principio psicologico che solo in pochi conoscono per persuadere gli altri
  • Come sfruttarlo per ottenere ciò che vuoi dagli altri
  • Come applicarlo per farti regalare gli appunti o riassunti da chi prima voleva venderteli
  • Il sistema completo per prevenire tutto questo e annullare chi vuole venderti appunti o riassunti universitari

Sei pronto? Allaccia bene le cinture.

Si parte!

 

Il principio psicologico che solo in pochi conoscono per persuadere gli altri

 

Non so se lo sai, ma nonostante io abbia studiato Economia, sono da sempre un appassionato di Psicologia.

Mi piace capire come funziona la mente umana e il perché di certe cose e certi comportamenti umani.

Mi piace capire cosa muove la gente a pensare in un certo modo e soprattutto ad agire in un certo modo.

Ma smettiamola di parlare di me.

Quello che voglio dirti è che esiste una potentissima arma psicologica che ti permette di persuadere gli altri e ottenere da loro ciò che vuoi.

Sto facendo riferimento al “principio della reciprocità” che Robert Cialdini (il più grande esperto di persuasione al mondo – se studi psicologia non puoi non conoscerlo) spiega abbondantemente nel suo libro “Le armi della persuasione” – L’arte di convincere gli altri e farti dire si.

 

 

 

Questo è uno dei libri che ti consiglio veramente di leggere, sia per lo studio ma ancora di più per la vita in generale, a prescindere se ti interessa o meno la psicologia, perché dopo averlo letto, mi sono accorto che questo principio psicologico scatta inconsapevolmente nella nostra mente e ce lo ritroviamo nella vita di tutti i giorni.

Perfino mia madre o mio padre lo applicano senza saperlo.

 

Come sfruttare la psicologia per ottenere ciò che vuoi dagli altri

 

Per farla breve, questo principio dice che per ottenere qualcosa da qualcuno, devi prima dare qualcos’altro.

DARE per AVERE.

Se darai qualcosa a qualcuno, quello sarà improvvisamente disponibile a darti qualcosa in cambio, perché si sentirà in debito con te.

Es. Facciamo finta che ho dimenticato il portafogli a casa e ho solo 2€ con me, ma il pranzo costa 5€, quindi non posso permettermelo.

Se ti chiedo di offrirmelo, probabilmente sarei indiscreto e tu non lo faresti.

Al contrario, se esco dall’aula e torno con due lattine di Coca Cola e un paio di biscotti al cioccolato, dicendoti “ho preso qualcosa anche per te”, sicuramente ti sentirai premiato e il tuo ego crescerà perché invece di pensare solo a me, ho speso dei soldi anche per te e sto offrendo io.

Quando poi sarà ora di pranzare e ti dirò di aver dimenticato il portafogli a casa, tu non ci penserai due volte a pagarmi tutto senza prenderti un euro.

Ma cosa c’entra questo con lo studio e con gli appunti universitari?

 

Come applicare il principio della Reciprocità per farti regalare gli appunti o riassunti da chi prima voleva venderteli

 

Adesso cerchiamo di applicare l’esempio di prima su una situazione potrebbe capitarti già domani mattina all’Università.

Se incontrandoti ti chiedo di darmi i tuoi appunti o riassunti probabilmente sarai restio a farlo, viceversa se prima di chiederteli ti dico:

”Ah ma stai studiando diritto privato? Tieni questo che mi è servito a superare l’esame”

allora quando ti chiederò qualcosa tu ti sentirai inconsapevolmente in debito con me e cercherai di fare altrettanto dandomi ciò che mi serve e che tu hai.

In questo modo se quella persona era pronta a venderti quei riassunti o appunti, in automatico, dato che tu invece glieli hai regalati (o prestati, comunque a costo zero), si sentirebbe una vera merda se ti dicesse:

”Ah si, grazie. Anche io ho ciò che ti serve, però se lo vuoi devi darmi 20€”.

Sei d’accordo con me?

(Io ovviamente ho banalizzato ed estremizzato, non funziona esattamente così. Però il prof. Cialdini approfondisce bene questo esempio nel SUO LIBRO riportando prove scientifiche ed esperimenti sul campo)

 

Il sistema completo per prevenire tutto questo e annullare per sempre chi vuole venderti appunti o riassunti universitari

 

Adesso che conosci il principio della reciprocità di Cialdini (gli altri 5 puoi conoscerli all’interno del suo libro!) hai una potentissima arma a tua disposizione per ottenere potenzialmente da chiunque ciò che vuoi.

Ovviamente non è sempre così perché ogni situazione può riportare altri fattori che cambiano la situazione.

In più, se non conosci nessuno, con chi lo applichi questo principio? Con gli sconosciuti che vogliono venderti appunti, riassunti e registrazioni audio delle lezioni sui gruppi Facebook?

È difficile, ma nessun problema, siamo qui per aiutarti.

Il sistema che abbiamo creato per te, si basa proprio sul principio della reciprocità.

Quello che abbiamo creato è il primo sistema Italia che ti permette di scaricare qualsiasi materiale didattico (appunti, riassunti, registrazioni audio delle lezioni, dispense ecc…) condiviso gratis dagli altri tuoi colleghi (della tua specifica Università, Facoltà e Corso di Studi) e ti consente di farlo solo ed esclusivamente se anche tu carichi qualcos’altro di conseguenza (anche in tempi diversi e anche per materie diverse).

Cioè, se c’è condivisione, tutti ottengono qualcosa, tutti vanno più veloce e tutti hanno ciò che cercano, completamente GRATIS!

Quindi se anche tu vuoi usufruire di questa potente arma che sta piano piano rivoluzionando l’intero sistema universitario e che sta finalmente distruggendo il mercato nero della vendita tra studenti (qualcuno sta iniziando ad odiarci, lo so!), allora non ti resta che andare QUI.

Condividi and Divertiti 

Un abbraccio.

Al Tuo Veloce ed Efficiente percorso Universitario.

Nicola Guarino

Co-fondatore di Appunti Condivisi – Specifici per la Tua Università, Facoltà e Corso di Studi

About The Author

Nicola Guarino

Nicola Guarino è un giovane imprenditore. A 24 anni, subito dopo la laurea in Economia e Amministrazione Aziendale, ha messo in piedi un team di 3 persone e ha fondato Appunti Condivisi – Specifici per la Tua Università, Facoltà e Corso di Studi (www.appunticondivisi.com). E’ una persona particolarmente ambiziosa, determinata e pragmatica. Il suo sogno è diventare un imprenditore di successo!

Commenti